Rapporto con le famiglie

Nella scuola i genitori rimangono i primi responsabili dell’educazione dei figli, rifiutando ogni tentazione di delega educativa e sono a pieno titolo membri della comunità educante. I genitori sono chiamati a collaborare alla realizzazione del progetto educativo secondo la competenza che è loro propria.

In particolare essi potranno arricchire questo progetto rendendo vivo ed esplicito il clima familiare che deve caratterizzare la comunità educante.
Come primi responsabili dell’educazione dei figli, i genitori chiedono che siano coltivati in loro valori come l’amicizia, la gratuità, la generosità, la solidarietà e la missionarietà.
I genitori, nello specifico sono coinvolti durante:

  • I colloqui individuali con la coordinatrice per l’iscrizione
  • I colloqui con le insegnananti prima dell’inserimento del bambino a scuola e durante l’anno scolastico
  • Nelle assemblee di classe
  • Nella partecipazione agli organi collegiali
  • Nelle feste di Natale e della fine dell’anno
  • Nella gita-giornata convivenza